Il progetto

Il progetto di scansione documentale dell' Associazione Culturale "RetroEdicola Videoludica" ha come obbiettivo la preservazione in digitale di tutte le Riviste Videoludiche pubblicate in edicola. Le nostre scansioni sono fatte a 300dpi senza compressione, ogni rivista viene smembrata e scansionata foglio per foglio: non solo, ogni pagina viene restaurata digitalmente, raddrizzata, ritagliata e corretta cromaticamente. Solo quando il lavoro è perfetto e passa i controlli di tutti i membri dello staff viene messa liberamente in distribuzione.

L'associazione RetroEdicola Videoludica rispetta il copyright e la legge italiana. Oltre a chiedere il permesso (dove reperibile) all'autore e/o alla casa editrice, rispetta la normaiva:

"La distinzione tra "alta risoluzione" e "bassa risoluzione" ha assunto anche rilevanza giuridica in Italia perché la legge 9 gennaio 2008, n. 2, integrando l'articolo 70 della legge n. 633/41 sul diritto d'autore, ha previsto per i siti non lucrativi, la possibilità di riprodurre, esclusivamente a bassa risoluzione, immagini per fini didattici o scientifici."

I numeri che trovate sotto sono la dimostrazione di quanto detto: ore e ore di lavoro, che mettiamo a disposizione gratuitamente, e decine e decine di riviste proveniente dal nostro archivio (che ormai conta quasi 10mila pezzi), presi di tasca nostra o con donazioni.

Vuoi far parte anche tu di un progetto che sta facendo la differenza? Scrivici, ci serve tutto l'aiuto possibile...

Qualche numero sul progetto Retroedicola:

Testate (riviste) presenti: 414
Riviste presenti: 3314
Libri presenti: 0
Pagine scansionate e PDF presenti (2016-12-31 01:23:46): 269010
Spazio occupato (2016-12-31 01:23:46): 531.69Gb (570,894,513,982 bytes)
Stato catalogazione riviste:
Stato catalogazione libri:
Stato indicizzazione riviste:
Stato indicizzazione libri:
Collaboratori attivi (scansione, editing, impaginazione, gestione sito,news, facebook,etc): 11
Ore uomo lavoro (scansione/editing) per difetto: 8461 ore