NEURAL

1993/2017 - 1

Neural fu fondata da Alessandro Ludovico, attuale direttore responsabile e da Ivan Iusco della casa discografica barese Minus Habens records. Il primo numero, distribuito nel novembre del 1993 conteneva la traduzione italiana di Agrippa (a book of the dead) di William Gibson. La rivista, che nasce come bimestrale, dal 1997 è distribuita con cadenza quadrimestrale.

Inizialmente gli argomenti affrontati erano strettamente legati al movimento letterario e artistico del cyberpunk, alla musica elettronica, alla realtà virtuale e alla fantascienza. Nelle intenzioni iniziali la rivista doveva diventare un nodo di una rete più ampia di editoria collegata alle culture digitali.

Nel 1997 venne messo online il sito di Neural.

Nel maggio del 2002 Neural entra a far parte come cofondatore di un network internazionale di riviste denominato Mag.net, electronic cultural publishers e il cui slogan è la collaborazione è meglio della concorrenza. Il Mag.net, electronic cultural publishers ha tenuto il suo primo incontro ed atto di fondazione durante il convegno/workshop dal titolo Post Media Publishing alla International Universidad de Andalucia di Siviglia in Spagna. Da allora si sono tenuti incontri di presentazione e workshop del Mag.net in vari paesi che hanno portato alla pubblicazione di Mag.net Readers.

Nel 2007 Neural fu parte del documenta 12 magazines, progetto di documenta per l'editoria di cui Alessandro Ludovico è stato poi nominato consulente.

Dal 2003 la rivista viene stampata in due edizioni, una inglese ed una italiana.